GigaNews

Perche’ APPLE sta per comprare NETFLIX?

 

Perche’ APPLE sta per comprare NETFLIX?

Una acquisizione del valore di 100 miliardi di dollari per battere la concorrenza di AMAZON, secondo gli analisti e’ una ottima mossa.

Sicuramente APPLE super-paghera’ l’acquisizione, comunque siccome la APPLE valutata oggi sul mercato 900 miliardi di dollari st aper diventare la prima societa’ da 1 triliardo di dollari, si puo’ dire che se lo puo’ permettere.

L’offerta video di APPLE al momento non e’ competitiva con quella di NETFLIX o di AMAZON, APPLE ha imparato che l’indutria della Tv e del Cinema e’ molto diversa da quella della musica, dove ha un’egemonia quasi assuluta con ITUNES.

Dall’altra parte NETFLIX sta spendendo miliardi di dollari l’anno per acquisire contenuti, denaro che in futuro potrebbe non avere, visti i piccoli margini.

L’acquisizione, permette ad APPLE di affrontare il rivale piu’ temuto: AMAZON.

Apple ha gia’ ricomprato azioni per un valore di 200 miliardi di dollari, acquistare NETFLIX in un accordo di scambio azioni, costerebbe al colosso di Cupertino una diluzione del 27% delle sue azioni, ma probabilmente questo costo lo riprenderebbe subito con un’aumento del prezzo sulle azioni, viste le precedenti acquisizioni di GOOGLE su YOUTUBE e di AMAZON su WHOLE FOODS, che hanno fatto schizzare il prezzo delle azioni degli acquirenti nei mesi successivi.

A parte dei telefoni e tablets dove APPLE e’ il miglior competitor, la societa’ californiana non ha fatto altrettanto bene; APPLE TV non e’ certo un prodotto di punta, ed e’ molto indietro rispetto ad altri servizi TV come GOOGLE CHROMECAST, AMAZON FIRE STICK, AMAZON PRIME VIDEO.

Come detto i vantaggi sono molti, anche se l’accordo e’ gigantesco, avremo presto uno dei piu’ grandi matrimoni finanziari della storia?